Mutui On Line: Migliore offerta per giovani oggi

Le nuove generazioni stanno vivendo un’epoca molto difficile sia dal punto di vista lavorativo ma soprattutto dal punto di vista economico. La difficoltà nel trovare un lavoro e dunque l’incertezza per il futuro ne stravolge i piani, anche quelli relativi a costruire una casa o a mettere su famiglia. In questa oscurità, la ricerca di mutui on line che più si adattino alle proprie esigenze, è un percorso ad ostacoli. Infatti, la crisi economica ha portato alla diminuzione delle erogazioni di credito. A risentirne maggiormente sono stati i giovani al di sotto dei 35 anni e le giovani coppie, che hanno visto svanire il sogno per il loro futuro in quanto, a causa della precarietà lavorativa, si configurano come soggetti mutuari a rischio elevato.

Fanno eccezione i giovani che vantano un contratto di lavoro a tempo indeterminato, livelli di reddito capaci di fronteggiare la restituzione del mutuo, o sono in grado di fornire garanzie di altro tipo. Lo stato ha deciso di intervenire per tentare di risolvere tale situazione, istituendo un fondo a supporto delle giovani coppie per la concessione dei mutui, per agevolare l’acquisto della prima casa. Stanno sempre più prendendo piede le richieste di mutui online, forse per il fatto che i giovani sono più predisposti nei confronti della tecnologia, motivo per il quale le banche stanno tentando di studiare soluzioni personalizzate a misura di giovani, per rendersi competitive con le innumerevoli proposte che le varie banche virtuali offrono.

Sulla scia del modello diffuso nell’Europa del Nord, anche in Italia si sta diffondendo il modello del mutuo giovani solo interessi, che consiste in una formula di ammortamento riservata ai mutui a durata medio lunga. Dunque per i primi anni di rimborso, da uno a dieci e non oltre, il cliente pagherà solo gli interessi sul capitale, ossia il cosiddetto pre-ammortamento, ritrovandosi a pagare mensilmente una rata particolarmente bassa. Una volta trascorso il periodo di pre-ammortamento, si inizierà naturalmente a pagare anche la quota capitale, ossia l’ammortamento vero e proprio del mutuo.

La base di questo sistema si fonda sull’idea che i giovani richiedenti il mutuo con il passare del tempo andranno a migliorare le proprie condizioni economiche e, di conseguenza la loro affidabilità nel pagamento del mutuo. Questo modello funziona in modo efficiente nei Paesi del Nord Europa, ma li le condizioni dell’economia e del mercato del lavoro hanno maggiore stabilità rispetto all’Italia, dunque ogni situazione dovrà essere analizzata dettagliatamente. Sono numerose le piattaforme online che consentono di ottenere preventivi per i mutui riservati ai giovani, che possono offrire una confronto fra le varie offerte presenti in rete, per valutare quella più conveniente e più idonea. Anche molte banche offrono la possibilità di richiedere mutui online.

La nuova frontiera della banca dunque è digitale.